TUTTE LE FUNZIONI DI UNIFIED COMMUNICATIONS WILDIX DISPONIBILI IN CLOUD


Non ci siamo dimenticati nulla!


 

 

POWERED BY GOOGLE

cloud

G&B Connect e Wildix vogliono offrirti il miglior servizio Cloud, anche nell’angolo più remoto del pianeta.

Per questo abbiamo scelto Google.

Google è il servizio più affidabile e raggiungibile al mondo perché ha il maggior numero di interconnessioni con operatori nazionali e locali.

 

Cosa significa scegliere il migliore?

Con 175 punti di peering (punti nei quali gli operatori si scambiano il traffico internet), Google è l’operatore più interconnesso al mondo. Per fare un confronto, Facebook ha 71 punti, mediamente un operatore internet nazionale ne ha in media 2*.
A cosa servono questi peering? A rendere stabili e veloci i servizi sulla propria rete.
Perché anche per te è fondamentale il peering?

I tuoi clienti non sono collegati con lo stesso operatore che usi tu; quindi, anche se indirettamente, hai a che fare con diversi operatori, soprattutto se all’estero e questo influisce molto sulla qualità della tua comunicazione.
Noi abbiamo scelto di darti la migliore soluzione oggi possibile, la più grande soluzione globale.
I nostri sistemi Cloud risiedono negli stessi datacenter da cui Google eroga i suoi eccellenti servizi.
Semplicemente, non puoi avere di meglio.

 

 

 


IL CLOUD CHE FUNZIONA ANCHE SENZA INTERNET


Chrome Impossibile connettersi a InternetLa WMS Network crea un hybrid Cloud collegando risorse locali.
Garantisce il servizio anche a fronte di problemi di accesso a internet.

Se usi il Cloud e manca internet, sei in un mare di guai.

Wildix Cloud, con la WMS Network, ti permette di continuare a lavorare. E’ la soluzione multisede che già banche, catene di negozi, ospedali e autostrade, usano per garantire il servizio alle filiali, anche nelle situazioni più critiche.

Come funziona?

Il Master della WMS Network è nel Cloud. Al Master puoi collegare quanti Slave vuoi, ovunque ti servano. Gli Slave si collegano al Master e a tutti gli altri Slave che riescono a raggiungere.
Il database utenti e le ACL (Access Control Lists) si sincronizzano in tutta la rete.
Chiamate, presence, chat, video transitano da Slave a Slave; quando la connessione diretta non è possibile lo fanno usando il Master come proxy.

A cosa serve?

  1. Gestisci servizi di emergenza? Con uno Slave collegato al Cloud e una linea ISDN, gli operatori lavorano anche senza internet.
  2. Hai più sedi ma non tutte hanno un buon accesso ad internet? Mantenendo linee locali puoi lavorare completamente slegato dalla qualità/disponibilità della linea internet.
  3. Hai sedi in paesi esteri? Puoi assicurare il funzionamento di uffici remoti indipendentemente dalla struttura centrale.